1° maggio: fave e pecorino

Share via email

A Roma Fave&Pecorino stanno al primo maggio, come il panettone sta al Natale. E’ tradizione, vanno mangiate. Ora però è necessario che io faccia outing, premetto che non mi sono mai tirata indietro, perchè i riti, specialmente quelli mangerecci vanno onorati, ma a me ’ste fave crude co ‘sto pecorino, non hanno mai detto un gran che. Ora l’ho detto e mi sento come se mi fossi liberata da un peso.

fave e pecorino, solopergusto

 

Ricordo i primo maggio della mia infanzia, quando si andava tutti alla vigna di zio Nestore, arrivava il momento clou e tutti magnificavano il geniale abbinamento del legume col formaggio. Io mangiavo, e non capivo tutto quel sollevarsi di lodi. Un giorno le aprezzerò mi dicevo, non è possibile che fingano tutti. Quel giorno non è mai arrivato. A me la fava cruda col pecorino romano onestamente mi lascia indifferente, ne faccio volentieri a meno anzi.

Rimane però la questione della tradizione che va onorata. Oggi al supermercato non sono riuscita a non prendere le fave e il pecorino, ci provo di nuovo, mi sono detta, magari è l’anno buono che le apprezzo. Sono arrivata a casa, ho sbucciato la prima fava, ho dato un morso al pecorino, niente, nemmeno quest’anno sono pronta.

E adesso che ci faccio? Mangiarle crude non è per me,  ecco quindi la mia versione di fave e pecorino in crema,  A mio avviso tutta un’altra storia. Io l’ho accompagnata da listarelle di pizza bianca, ma anche spalmata sul pane ha il suo perchè.

Ecco cosa vi occorre:

  • 2 rondelline di scalogno
  • 1 tazza dio fave fresche pulite e sgusciate
  • 1 manciata di pecorino romano grattuggiato
  • olio evo

mettete a rosolare lo scalogno in un padellino con olio evo. Aggiungete le fave e fatele rosolare, salate e poi se necessario aggiungete un po’ di acqua calda per terminare la cottura. Devono cuocere un tutto per 10 minuti. Togliete dal fuoco, aggiungete il pecorino e rendete crema con l’aiuto di un frullatore ad immersione.

Buon 1° Maggio.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Peccato di gola:

capture8.jpg

11 Responses

  1. Federica at |

    Viss pure io ste fave e pecorino non l’ ho mai tanto capite e ancora non mi convinco a mangiarle, in realta’ mi sono pure convinta che sono allergica…sarò normale?!??
    Pero’ la tua proposta e’ molto interessante!!!
    Ma pure VS mangia fave e pecorino????
    Kiss

  2. amarituda at |

    :) ci ho provato a fargliele assaggiare crude…ma pure a lei non è che l’ho proprio convinta. La versione cotta invece l’ha gradita :)

  3. Cucina che ti passa - Rumi - at |

    Wow io le fave crude le adoro, le mangio soltanto crude a dire il vero..quelle cotte non mi dicono niente però questa tua versione!!
    Si mi sa tanto che devo provarla! magari è la volta buona per me di mangiarle cotte!
    eheh grazie mille per l’idea e per avermi fatto scoprire che è tradione mangiare fave e pecorino epr il primo maggio…non ne sapevo niente!!
    bravissimaaa un bacioneee

  4. amarituda at |

    @rumi: mi sa che è una tradizione tutta romana… :) Bacioni a te!

  5. la signorina pici e castagne at |

    ma scherzi???? io andavo alla vigna da zio Nando, il marito di una cugina di mia nonna… la montagna di fave e le forme di pecorino crescevano sugli alberi……..
    che ricordi……
    questa tua cremina è molto molto chic.. una versione niente male per un pranzo seduti!!!

  6. amarituda at |

    Io pure avevo uno zio Nando. Ex pugile. Un pazzo. Ma non aveva una vigna. Prima o poi ne parlerò :)
    Grazie per lo chic ;)

  7. The Master Of Cook at |

    Fave e pecorino mi mancano, le devo assolutamente provare visto che è periodo.

    Bella anche la nuova testata. :-)

  8. amarituda at |

    E’ necessario allora :) grazie per i complimenti…sto aggiustando via via qualche pezzettino..ma il più è fatto :)

  9. Laura at |

    Ciao Vissia, di sicuro non poteva mancare la visita al tuo blog!
    Un bacione e a presto,

    Laura

  10. Amarituda at |

    Grazie per la visita e a presto!

  11. Nidalea at |

    Ciao sono una tua nuova seguace….Ho gironzolato per il tuo splendido blog e ho concluso che meriti un premio,passa da me,se ti fa piacere, per ritirarlo!!!

Leave a Reply


*