Io e la mortadella

Share via email
Share on Tumblr

Ognuno ha le sue debolezze, una delle mie, lo ammetto candidamente è la mortadella.

mortadella-1.jpg

Proprio oggi ho pubblicato sulla mia rubrica che tengo sul blog di Telecom Italia, un articolo su di lei. Per me la mortadella è terapeutica, tanto per capirci, mio marito, quando sono intrattabile, più di una volta se l’è cavata con un pezzo di pizza e mortadella, e mi sono sciolta in sorrisi.

Un consiglio spassionato per gli acquisti? Comprate la Felsineo, è fatta solo con 4 ingredienti, 5 se contiamo la versione con i pistacchi:

  • spalla e magro di schiena
  • grasso di gola (è il più pregiato)
  • sale
  • pepe

e se siete furbi la trovate anche a un prezzo buonissimo, la Felsineo infatti fornisce diverse catene di supermercati, io ad esempio l’ho trovata a marchio coop. Andate e spulciate le etichette.

Le regole per riconoscere la qualità sono:

1) ingredienti solo quelli di cui sopra

2) più fresca è meglio è e poi il lardello

3) quando la mangiate il lardello deve essere un tuttuno con la pasta, se si stacca o la mortdaella è vecchia o il grasso non è di gola 

Buona mortadella!

Share via email
Share on Tumblr

6 Responses

  1. simona at |

    Hei amica ma quanto sei bella in questa foto? Mi ripeto pure qua si!!! perchè mi piace troppo questa foto! il ritratto della simpatia super fashion che tra una sgranocchiata e l’altra ci presenta una signora mortadella! Io l’adoro con o senza pistacchi, quella affettata sottilissima e profumata… Un abbraccio cara mia:*

  2. The Master Of Cook at |

    La mortadella mi piace moltissimo solo se è tagliata sottile.
    Ogni tanto negli stand cercano di rifilarmi qualche cubetto ma io dribblo subito.

    Belli gli occhiali! :-)

  3. la signorina pici e castagne at |

    oh, la pizza con la mortadella.. che goduria… che ricordi, me la compravano sempre i miei nonni al forno…
    e tu sei meravigliosa in questa foto! bellissimissima!!!!!

  4. serena at |

    qualche giorno fa mi è stato suggerito di provare la mortadella tagliata spessa e cotta alla brace!
    all’inizio mi ha incuriosita poi il marito mi ha spinto a desistere … sgrunt … l’hai mai provata?

    mi aggiungo ai complimenti: occhiali e sorriso stupendi!!

  5. Valentina at |

    Cara ma tu lo sai che i primi “sgarri” alla mia dieta sono stati fatti con un panino alla mortadella??? Certo che è buona, però ora non la mangio più tanto, pensa quanta ne ho mangiata prima per stufarmi così!
    Bell’effetto che ti fa, ora tuo marito sa come corromperti ;)
    Un abbraccione*

  6. amarituda at |

    Eccola! perdonate la latitanza :)
    grazie per i complimenti per la foto e per gli occhiali, sono fanatica lo ammetto candidamente.
    @Serena: eccerto che l’ho provata, con l’aceto balsamico è la morte sua. Pure mio marito come il tuo la preferisce in purezza. De Gustibus…

Leave a Reply


*

(none)