Una blatta nel piatto di mia figlia

blatta-mensa2Se siete venuti a cercare una ricetta, o qualche bella storia di cucina, oggi andate pure su un altro blog. Qua c’è solo una mamma incavolata. Tanto incavolata.

L’episodio è successo in una scuola del paese dove abito, la Verdi di Marino. La mensa è gestita da una multiservizi, la stessa che opera nella scuola di mia figlia.

Qua e qua (da dove ho preso la foto, e che ringrazio) potete trovare degli articoli con anche la risposta delle amministrazioni locali, c’è poco da dire: c’era la blatta o lo scarafaggio o insomma quel coso della foto, un bimbo l’ha trovata, qualcuno ha fotografato, il piatto è sparito. L’amministrazione prende atto della gravità dell’accaduto, sospende la mensa e promette azioni di controllo, sostenendo che in prima battuta tutto sembra nella norma.

Ma a me non basta. Voglio di più. Voglio sapere l’elenco dei fornitori, voglio visitare i locali dove vengono confezionati i cibi e sapere anche i criteri con  cui vengono fatte le gare.

Mettiamola così, io la fiducia l’avevo data, ora c’è bisogno di riconquistarsela, e non credo proprio di essere l’unico genitore a pensarla così oggi. Anzi ne ho le prove, visto il nascere del coordinamento spontaneo dei genitori.

Stay tuned.

 

 

Una blatta nel piatto di mia figliaultima modifica: 2013-12-07T08:28:22+01:00da amarituda
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply