10 Responses

  1. at |

    Ciao Vissia… infatti stata una giornata molto divertente ho avuto la fortuna di far assaggiare il mio piatto peruviano allo Chef devo essere sincera stato un vero onore!!!! poi considera che ero il numero 302 l’ultima…. la stanchezza c’era ma allo stesso tempo la voglia di presentare il piatto, parlare con lo chef e la produttrice stato STUPENDO!!! incrocio le dita….. in bocca al lupo a me!!!

  2. at |

    ciao Vissia un saluto dalla sig.ra finger food! sono contenta che anche tu hai un blog….lo metterò tra i preferiti cosi ogni tanto vengo a vedere che spadelli. se vuoi tu fai lo stesso con il mio. un saluto e good luck. Simona.

  3. at |

    Ciao Simona, dei tuoi finger food ho visto solo il riso 🙁 …perchè poi sono andata via…li hai pubblicati? Mandami il link!
    Ancora non ne avevo avuto modo…ma a questo punto creerò una sezione Blog ” amici” e il tuo sarà il primo! Alla prossima e GL2U2 (= good luck to you too) 😉

  4. at |

    Ciao Paola!
    un piatto peruviano…interessantissimo!! mi puoi svelare la ricetta? 🙂 Alla prossima

  5. at |

    Anche tu a far la ola a Master Chef allora!!! ^____^

    Che esperienza meravigliosa!!! Sì, è stato stancante e mi porto ancora dietro un raffreddore da paura per quelle due ore all’ombra e fermi in fila, ma ne è valsa la pena alla grande! ^___________^

    Il mio piattino invece era di un’essenzialità assoluta… visto vicino alle opere d’arte culinarie degli altri candidati, l’avrei ribatezzato la Cenerentola della situazione, ma mi rispecchia in pieno e quindi, vada come vada, sono felice della scelta fatta ^_^

    In bocca al lupo per la prox chiamata, bacioni e grazie per essere passata dal mio blogghino! =(^.^)=

  6. at |

    Era la torta tenerina vero? almeno così ho capito dal tuo blog 🙂
    essenziale = chic 😉
    P.s. che numero eri? io 283, mi sa che non ci siamo incrociate

  7. at |

    ^^ grazie, si era davvero essenziale 😀

    a me è capitato il n. 218 e il blocchetto partiva da 200.
    Non ci siamo incrociate purtroppo, infatti vedo dalla foto che eri praticamente in fondo al palazzo, però, dalla posa che hai, mi sembra di ricordare di aver visto una bionda in posa mentre percorrevo tutta la fila in cerca di Gabriella, una ragazza conosciuta la sera prima perchè alloggiavamo nello stesso B&B 🙂

    Avendo dormito a Roma la notte tra sabato e domenica, sono riuscita ad essere tra i primi ad affrontare la prova (o meglio, ero nel secondo gruppo da 20 fatto entrare alle 10.30) perchè ci siamo messi in fila alle 08.15 del mattino, con una colazione fatta lì, in piedi, con una brioschina e un succo di frutta che il mio Compagno è andato a comprarmi al bar all’angolo :DDD

    Sai che ho conservato il numero?! ^^

    Devo assolutamente tornare a Roma per farci un giro con tutta calma, perchè ci siamo già stati altre volte ma sempre vista “di corsa e di fuga”… come questa volta infatti :DDDD

    Un baciotto e a presto!

  8. at |

    io ero il 283…praticamente ho finito alle 7 di sera: STREMATA 🙂
    ma mi sono divertita!!
    Pur abitando vicino roma non ho potuto fare prima, ho una bimba di 6 mesi e ho dovuto organizzare tutto per lasciarla a mia mamma 🙂

    Per il provino non so che dirti, innanzi tutto la mia giuria era composta da un autore e uno chef, l’autore era rossiccio di capelli. entrambi simpatici.
    Con me più che altro hanno insistito sull’aspetto moytivazionale, ho dovuto chiamare mio marito che aspettava fuori a testimoniare la mia passione 🙂

  9. at |

    Ciao! Novità da Master? io ancora niulla purtroppo… 🙁
    Un bacione!!!!

  10. at |

    No nessuna novità 🙂 è andata bene così, sono andata ho giocato e mi sono divertita

Leave a Reply