Ciambella dietetica yogurt e papavero

Che la colazione per me è sacra lo sapete fin dal mio primo timido post 🙂

All’epoca del primo post però, ero una neomamma in maternità…con tante incombenze ma anche con tanto tempo per svolgerle…

Oggi sono una mamma che ha ripreso a lavorare full time, che la mattina ha la velleità di andare in palestra..e che per “pe fa la vita meno amara”..tiene pure un blog di cucina solopergusto 🙂

Quindi la colazione è sempre sacra…ma dal lunedì al venerdì è pure di corsa 😀

Il sabato e la domenica invece, non guardo in faccia nessuno e mi concedo il gran lusso di sedermi…per questo quando ho ricevuto l’invito di Valentina al suo contest…mi sono sentita decisamente chiamata in causa 🙂

 

ciambella yogurt e semi di papavero, torta vasetti, yogurt, semi di papavero

 

Per la ciambella,  ecco cosa vi occorre:

  • 2 vasetti di yogurt magro
  • 3 vasetti di zucchero
  • 6 vasetti di farina
  • 2 bustine di lievito 
  • 2 cucchiaini di semini di papavero
  • 1 vasetto scarso di olio di riso
  • 6 uova

Sbattete le uova con lo zucchero, fino a renderle spumose, poi unite la farina insieme allo yogurt e all’olio, continuando sempre amescolare. A questo punto unite i due cucchiaini di semini di papavero. Imburrate e infarinate una teglia sufficientemente alta. Fate cuocere a 180°C per 55 minuti


La ciambella è la mia ennesima rivisitazione del plumcake allo yogurt con i vasetti, ho in particolare diminutio un po’ lo zucchero e l’olio…e usato yogurt magro…perchè visto che il sabato e la domenica la palestra me la evito…cerco almeno di non giocarmi tutto il lavoro fatto 🙂

Rimane come tutti i ciambelloni un po’ secca, quindi o ci bevete un bel cappuccino vicino o un succo di frutta, o la ricoprite di marmellata come fa mio marito…oppure sposate la mia filosofia e ci mettete vicino un po’ di frutta fresca e il necessario caffè 🙂

Con questa ricetta partecipo al contest “colazione si grazie”

 

 

colazione1.JPG


 

 

 

Ciambella dietetica yogurt e papaveroultima modifica: 2011-09-19T00:28:00+02:00da amarituda
Reposta per primo quest’articolo

4 Responses

  1. at |

    mi piaceeeeeeeee e mi piace lo spirito della mamma che si ritaglia un minimo di spazio vitale ;)) capisco…Grazie per questa ciambella che sembra una compagnia ideale accanto al latte e al caffè.
    A presto,
    Valentina

  2. at |

    Grazie!! 🙂

  3. at |

    Complimenti bella ricetta leggera sicuramente saluti Denis

  4. at |

    grazie Denis 🙂

Leave a Reply