5 Responses

  1. at |

    Ciao cara, sono sincera il fegato (e i suoi derivati) è l’unica cosa che non mangio…Ma so che questo che hai preparato è un piatto super mitico 🙂
    Ti scrivo anche per dirti che sono molto felice che vuoi partecipare al “dai! ci scambiamo una ricetta?” ma dovresti mandarmi una mail di adesione…E’ l’unica regola che ho messo 😛
    Così sono certa che tutti gli iscritti siano sicuri di avere un socio di sorteggio fortemente motivato 🙂
    Un baicone

  2. at |

    appena mandata….era nella to-do-list di oggi 😀

  3. at |

    Ciao cara!! Aggiungo anche questa ricetta alla lista e ti ringrazio per le tue tante belle ricette!! A mio papà piace tanto il fegato alla veneziana e mia mamma spesso glielo prepara solo per lui perchè è l’unico qui a casa a mangiarlo. E Hai ragione sul fatto di affidarsi al macellaio di fiducia, lo penso anche io,è meglio andare sul sicuro!! Grazie cara e sono contenta che ti abbia fatto piacere vedere il dolce di tua nonna pubblicato nel blog, a tutti noi è piaciuto un sacco e quindi grazie e complimenti a te!! Un bacione

  4. at |

    Ciao Vale 🙂 come hai notato il tuo contest ,mi è piaciuto decisamente…mai mi ero profusa così tanto 🙂
    Hai unito le due cose che mi piacere fare di più…raccontarmi e cucinare 🙂

  5. at |

    Cara Vissia, non ti nascondo che il fegato alla veneziana è uno dei miei piatti preferiti, la cura e la passione con la quale hai presentato la tua ricetta mi hanno lasciato piacevolmente sorpreso. Manca solo l’assaggio…
    Un saluto dal tuo macellaio Alberto

Leave a Reply