La paladina della “vivanda”

Adoro giocare con le parole, mi diverto.

Lo avrete notato, mi piace pigliare lemmi desueti e buttarveli lì di tanto in tanto, nel bel mezzo della spiegazione della carbonara, ad esempio.

Letto di questa iniziativa, non ho potuto resistere. Volevo anche IO la MIA parola. Vi rendete conto? Per un anno custode e difensora di un vocabolo della nostra amata lingua italiana? 

E qui parte l’inno, con la mano sul cuore.

Mi sono sentita chiamare alla causa. E ho risposto con un garibaldino Obbedisco!

Sono andata sul sito, ho scartabellato le voci ancora orfane di protettore ed è stato amore a prima vista. Era li che mi aspettava. La mia parola è:

VIVANDA

Aspettatevi quindi di trovarla nel blog usata a profusione 🙂

Ecco il mio certificato di adozione:

attestato.JPG

 

La paladina della “vivanda”ultima modifica: 2012-02-23T12:23:00+01:00da amarituda
Reposta per primo quest’articolo

6 Responses

  1. at |

    Oggi ho gustato una gustosa vivanda: http://chiacchierandostuzzicando.blogspot.com/2012/02/pasta-zucchine-pachino-e-nocciole.html Scusa l’attesa epica! La pasta ci è piaciuta davvero molto, e io continuerò a tenere d’occhio il tuo blog: ho molto da imparare, soprattutto in fatto di pentola a pressione! buon fine settimana! Va-lentina (nomen omen!)

  2. at |

    Vivanda è un bella parola da adottare, specie per chi ha un blog di cucina. Un’ottima scelta.

    🙂

  3. at |

    @Valentina: sono passata, grazie per le belle parole 🙂 E per uanto riguarda la pentola a pressione…bisogna provare provare e provare. Io ho imparato per necessità…il tempo è sempre poco e con lei se ne risparmia la metà 🙂
    Il tuo plum cake ormai lo faccio in continuazone 🙂

    @Master Of Cook: grazie! E’ stato un colpo di fulmine 🙂

  4. at |

    @Valentina: sono passata, grazie per le belle parole 🙂 E per uanto riguarda la pentola a pressione…bisogna provare provare e provare. Io ho imparato per necessità…il tempo è sempre poco e con lei se ne risparmia la metà 🙂
    Il tuo plum cake ormai lo faccio in continuazone 🙂

    @Master Of Cook: grazie! E’ stato un colpo di fulmine 🙂

  5. at |

    Ciauuuuu cara ;))
    Ma che simpatica questa cosa e poi voglio dire no, non ti è andata neanche poi tanto male con la parola 😉
    Sono passata a salutarti e passa da me, c’è un premietto che ti aspetta!!
    Baci baci

  6. at |

    🙂 🙂 passata! visto premo …troppo buona 🙂

Leave a Reply