fitness fish: circa il non ritrovarsi Homer nel letto

Sarò banale, ma io, care mie, il marito me lo so preso “fisicato”.

platessa al forno, fitness fish, pesce dietetico

Lui, è uno di quelli che fa sport contento, di sua spontanea volontà. Non come me che lo faccio solo per gestire alla meno peggio il contenzioso che ho in atto con la forza di gravità.

Ora, un po’ di coerenza, se vi siete prese il figaccione, perchè il figaccione vi piace, e tutte le sere gli presentate la parmigiana di melanzane, hai voglia di caricargli la panca piana, daje oggi e daje domani, l’addominale si appanna.

Quindi, per evitare di svegliarvi una mattina e ritrovarvi, senza che nessuno vi ha avvertito, con Homer Simpson nel letto, mandate lui a fare la sua parte in palestra e voi fate la vostra in cucina.

Questo a sua detta, e non è uno che non me la manda a dire, è il mio capolavoro di cucina fitness, per gusto e per equilibrio di sapori, si tratta della versione light e croccante del pesce panato. Tutto al forno, di olio, nemmeno un goccio.

Ecco cosa vi occorre:

  • 1/2 pacco di corn flakes quelli classici senza zucchero
  • 3-4 fette di culatello, senza grasso
  • sale affumicato
  • 2 uova
  • 10 filetti di platessa (anche surgelata, decongelatela però prima)
  • 2 uova

Tritate grossolanamente i corn flakes, lasciando qualche pezzettino più grande, quasi intero. Tritate anche il culatello. Mescolate e macinate generosamente nel mix del sale affumicato.

Sbatette le uova con il sale affumicato.

Prendete i dfiletti di platessa decongelati e ben asciutti. Passateli prima nell’uovo e poi nell’impanatura. Rivestite una teglia di carta da forno e fateli cuocere in forno a 200°C per 8-10 minuti. E stupitevi della croccantezza. Lui c’avrà gli addominali, ma a sposarmi ha fatto un affare, ammettetelo. 

Questo in foto è mio marito, e la pupa che ha in braccio è VS il nostro capolavoro

DSC_2877.jpg

fitness fish: circa il non ritrovarsi Homer nel lettoultima modifica: 2012-04-20T09:13:00+02:00da amarituda
Reposta per primo quest’articolo

4 Responses

  1. at |

    …e se volessi evitare il culatello perderebbe troppo? Alternative?
    Cmq sembra proprio una bella idea…pure per far mangiare il pesce ai bimbi…

  2. at |

    Allora:
    il culatello esalta l’affumicato e quindi col pesce è la morte sua e un po’ lega la panatura…ci sta bene.

    Puoi provare con il prosciutto crudo, ma più o meno siamo lì. Senza mai provato, il sospetto è che sa di poco.

    Per i bimbi confermo, VS ne va matta.

  3. at |

    Amarituda la tua impanatura mi piace molto, deve essere super saporita.

    Sul discorso fisico direi che sono d’accordo, visto che mi ritrovo molto nella descrizione che hai fatto di tuo marito.
    Bisogna fare squadra! 🙂

    :-).

  4. at |

    Si lo è 🙂 Sul fisico pure dalle tue ricette si vede che ci stai attento 🙂
    Sul fare squadra, è necessario 🙂

Leave a Reply